Consorzio Interuniversitario Nazionale per l’Informatica – CINI

Il CINI, consorzio non a scopo di lucro istituito nel 1989, costituisce oggi il principale punto di riferimento della ricerca accademica nazionale nei settori dell’Informatica e dell’Information Technology. È posto sotto la vigilanza del Ministero competente per l’Università e la Ricerca ed è costituito da 47 Università pubbliche.

Consorzio di Bioingegneria e Informatica Medica – CBIM

CBIM è un ente di ricerca no-profit costituito nel 1992, istituzionalmente preposto alla progettazione di servizi innovativi basati sull’utilizzo delle tecnologie dell’Information & Communication Technology – ICT nel settore sanitario. È partner del Ministero della Salute per la gestione del Sistema Informativo della Ricerca e, dalla fondazione, ha collaborato con numerosi Ospedali italiani per la gestione di Sistemi Informativi Ospedalieri di larga scala.

Consorzio Nazionale Interuniversitario per le Telecomunicazioni – CNIT

Il CNIT (www.cnit.it) è un ente non-profit fondato nel 1995 e riconosciuto dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca (MIUR), che svolge attività di ricerca, innovazione e formazione avanzata nell’ampio settore dell’ICT. Il CNIT consorzia 38 università, a cui si aggiungono 8 unità di ricerca presso il CNR e dispone di sei Laboratori Nazionali. I Laboratori Nazionali sono strutture del CNIT a disposizione di tutte le Università consorziate, aventi il fine di svolgere attività di ricerca particolarmente impegnativa sul piano sperimentale e realizzativo a livello nazionale e internazionale. CNIT dispone anche di oltre 100  ricercatori e tecnici propri che si affiancano agli affiliati appartenenti alle università consorziate presso le sedi stesse e presso i Laboratori Nazionali.